Statistiche. Dati provvisori 2017

Statistiche. Dati provvisori 2017

Le statistiche confermano il netto calo delle rapine, sia per quanto riguarda gli eventi totali, per i quali si registra una diminuzione del 30,8% (dalle 546 rapine del 2016 alle 378 del 2017), sia con riferimento alle sole rapine consumate, passate da 360 a 242, con un calo del 32,8%. Risulta in diminuzione anche l’indice di rischio, da 1,9 a 1,4 rapine ogni 100 sportelli per gli eventi totali, e da 1,2 a 0,9 per le sole rapine consumate. Complessivamente l’ammontare rapinato è stato di 8,9 milioni di euro, pari ad una media per evento di 37 mila euro. Il calo delle rapine ha caratterizzato pressoché tutto il territorio nazionale.  Nel 2017 risultano in diminuzione anche i furti ai danni delle dipendenze bancarie passati da 860 a 733 (-14,8%). Gli episodi hanno caratterizzato prevalentemente gli ATM (84% degli eventi totali), seguiti dai furti verso i sistemi per cassieri (10%) e altri tentativi di furto (6%).