PROTOCOLLI

PROTOCOLLI

La collaborazione del settore bancario con le Prefetture e le Forze dell’Ordine in materia di sicurezza è ormai consolidata da anni e si rinnova con la sottoscrizione e l’applicazione di un Protocollo d’intesa che - tramite OSSIF, il Centro di Ricerca dell’ABI sulla Sicurezza Anticrimine - viene sistematicamente sottoposto a revisione per migliorarne l’efficacia.

Tale Accordo attiene alla prevenzione delle rapine, dei furti, degli attacchi multivettoriali (cyber physical security), delle truffe ai danni degli anziani compiute nei pressi dello sportello, degli attacchi vandalici e terroristici, nonché delle aggressioni al personale non a scopo predatorio.

Nella nuova versione – approvata dal Comitato Esecutivo ABI nella seduta di dicembre 2019 – vengono recepiti suggerimenti del Ministero dell’Interno e di talune Prefetture, nonché riflessioni emerse nel Gruppo di Studio Tecnico ABI per la Sicurezza.

Il Patto rinsalda le linee operative già adottate nelle precedenti edizioni, a cominciare dal valore che viene dato al capitale umano con la previsione di percorsi info-formativi che consentano al personale di comportarsi adeguatamente nelle diverse circostanze di rischio.

E’ inoltre prevista l’adozione di un’ampia articolazione di misure di sicurezza, il cui censimento nel DB Anticrimine di OSSIF permette di creare una mappatura unica nazionale dei sistemi di videosorveglianza e delle altre misure di sicurezza presenti nelle agenzie bancarie, che verrà messa a disposizione delle Forze dell’ordine con evidenti benefici nell’azione di prevenzione e investigativa.

Nel nuovo Protocollo è stato dato risalto alla necessità che le banche firmatarie condividano le migliori prassi di sicurezza attraverso l’adesione ad OSSIF. In questo modo, da un lato, l’ABI potrà rappresentare, al meglio, nelle sue interlocuzioni con le Autorità preposte all’ordine pubblico, gli sforzi organizzativi ed economici del settore bancario, dall’altro, le banche disporranno di utili elementi per comprendere lo stato della sicurezza delle proprie agenzie ed indirizzare in modo razionale gli investimenti, anche prendendo a riferimento le analisi riferite all’intero settore.



OSSIF Centro di Ricerca dell’ABI sulla Sicurezza Anticrimine
Sede legale
Piazza del Gesù 49, 00186 Roma
P.IVA 00988761003
Indirizzo
Piazza del Gesù 49, 00186 Roma, Italia
Telefono
(+39) 06 676 7676
Copyright 2019 - ABIServizi S.p.A
X