Reati predatori ai danni delle Banche. Dati provvisori 2020

NEWS

Sono stati elaborati i dati relativi ai primi 5 mesi del 2020 sui reati ai danni delle dipendenze bancarie che evidenziano, anche a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19 e delle conseguenti variazioni negli orari di apertura e nelle modalità di accesso alle filiali, un netto calo delle rapine in banca. Se ne sono infatti verificate 51, pari ad un calo del 60% rispetto ai primi cinque mesi del 2019 in cui erano stati registrati 126 episodi. Crolla anche il cosiddetto indice di rischio, ossia il numero di rapine ogni 100 sportelli, sceso da un valore di 1,1 del 2019 a un valore pari a 0,5 nei primi mesi del 2020. Risultano in calo anche gli attacchi agli ATM, passati da 226 a 188 (-17%) mentre risultano stazionarie le altre tipologie di furto (principalmente attacchi ai dispositivi di cassa e intrusioni notturne) che sono passate da 73 a 75.

OSSIF Centro di Ricerca dell’ABI sulla Sicurezza Anticrimine
Sede legale
Piazza del Gesù 49, 00186 Roma
P.IVA 00988761003
Indirizzo
Piazza del Gesù 49, 00186 Roma, Italia
Telefono
(+39) 06 676 7676
Copyright 2019 - ABIServizi S.p.A
X