Novità Geocrime Analyst

OSSIF ha potenziato il servizio GeoCrime Analyst che consente la visualizzazione e l’analisi geografica degli eventi criminosi ai danni delle banche evidenziando su mappe interattive le aree a maggior rischio e consentendo evolute analisi territoriali. La nuova release del GeoCrime Analyst, in aggiunta alla rappresentazione cartografica, rende disponibile una sezione di dashboard con una pluralità di dati sintetici che, grazie all’utilizzo di strumenti di business intelligence, consente di effettuare valutazioni e analisi di benchmark sui trend criminosi e sui principali KPI. Tra le novità salienti del prodotto:

  • il potenziamento dell’analisi dei rischi fisici, tramite la geolocalizzazione delle filiali e degli ATM su mappe di rischio sismico, rischio pluviometrico e rischio idrogeologico
  • dashboard di analisi aggiornate quotidianamente che consentono di lavorare interattivamente sui dati.

Le banche possono fare richiesta di un accesso di prova al servizio inviando una mail a g.gioia@abiservizi.it